Manifesto per un servizio civile universale

L’Associazione Polesine Solidale ha sottoscritto la petizione di Vita per l’istituzione di un Servizio Civile universale, aperto a tutti i giovani che vivono nel nostro paese. Negli ultimi 4 anni il fondo per il Servizio Civile nazionale è stato tagliato del 400%. I tagli hanno ulteriormente ridotto le possibilità di accesso al Servizio civile. A fronte di 8 milioni di potenziali beneficiari, attualmente sono in servizio appena 8.000 volontari.“Il servizio civile nazionale nato con la legge 64 del 2001 sta morendo – si legge nell’appello lanciato da Vita -. Dal 2008 al 2012 il fondo nazionale è passato da 299 a 68 milioni. Un taglio di oltre il 400% in 4 anni. I 68 milioni messi a bilancio quest’anno non sono sufficienti neanche a coprire i costi messi a bando”.
Sono inevitabili le ripercussioni sulla possibilità dei giovani di accedere a questa opportunità di formazione e crescita umana, civile e professionale: nel 2006 erano in servizio quasi 46.000 volontari, quest’anno appena 8.000, a fronte di un bacino di beneficiare (giovani 18-28 anni) di oltre 8 milioni di ragazzi e ragazze in Italia e nonostante l’alto numero di richieste.
“Il servizio civile – prosegue l’appello – in questi anni si è dimostrato un efficiente moltiplicatore di valore sociale. Secondo le stime del Centro universitario di studi sul servizio civile ogni euro investito produce un controvalore cinque volte maggiore in termini di formazione e servizi sociali offerti”.

Vita non chiede alla politica di stanziare fondi aggiuntivi, ma di istitutire “un servizio civile universale, aperto a tutti i giovani che vivono nel nostro paese, un sistema a cui dovranno contribuire sia le amministrazioni pubbliche, sia i soggetti privati profit e non profit”.

Dal 2007 l’Associazione Polesine Solidale ha promosso due progetti di Servizio Civile nazionale, con l’impiego di 8 volontari in azioni di promozione del volontariato in associazione, in specie tra i giovani e gli studenti. Ha inoltre promosso n. 3 progetti di Servizio Civile regionale, con 8 volontari inseriti in 11 associazioni del territorio e 2 volontari a supporto dei progetti di promozione del volontariato giovanile promossi dal Csv di Rovigo.

L’appello di Vita >
L’elenco delle adesioni >