Coordinamento Polesano per l’Immigrazione

progetto_fei4L’Associazione Polesine Solidale è partner del progetto comunitario “Coordinamento Polesano per l’Immigrazione”, promosso dalla Provincia di Rovigo. E’ stato presentato martedì 12 marzo 2013 a Palazzo Celio, dove i partner hanno sottoscritto il protocollo per l’avvio delle attività.

Si tratta di un progetto, presentato in sede europea, per attuare interventi di sostegno ai bisogni e risoluzione delle problematiche relative al fenomeno migratorio. Per la realizzazione delle attività, in un arco di 4 mesi, sono stati stanziati circa 200.000 euro.

Il progetto prevede percorsi di inclusione  e di supporto nell’accesso ai servizi di orientamento, socio-educativi, sanitari e abitativi. Coinvolgerà istituzioni e associazioni e metterà in campo mediatori culturali per favorire l’inclusione sociale.

I partner coinvolti sono i comuni di Rovigo, Adria, Lendinara, Occhiobello, l’Ater e la cooperativa sociale Camelot.