Consulta regionale per il Servizio Civile

logo scr ridimensionatoL’Associazione Polesine Solidale è tra gli enti individuati per partecipare alla prima Consulta regionale per il Servizio Civile.

La Consulta è stata costituita il 15 ottobre 2013, con il decreto della Giunta regionale n. 1875.

Composta da 10 enti, la Consulta rappresenta enti e associazioni del Servizio civile e dialogherà con la Regione sulla programmazione delle attività, sui progetti e sui finanziamenti al Servizio civile. Collaborerà nello specifico con la Direzione regionale dei servizi sociali e l’Ufficio regionale per il servizio civile, oltre che in collaborazione con le associazioni dello Csev (Coordinamento spontaneo enti e volontari di servizio civile del Veneto).
Fanno parte della Consulta Regionale Francesco Casoni (Associazione Polesine solidale), Paolo Della Rocca (Comune di Venezia), Enrico Genovese (Associazione dei Comuni della Marca trevigiana), Laura Gnan (Comune di Padova), Marta Passarin (Arci Servizio civile di Vicenza), Silvia Sartori (federazione del Volontariato di Verona), Angelo Paganin (Comitato d’Intesa tra le associazioni volontaristiche della provincia di Belluno), Paolo Pozzani (Anci Veneto), Lorena Gobbi (Veneto insieme – Confcooperative), Rosa Nardelli (Università degli studi di Padova) .

I membri sono stati scelti in base alla provenienza territoriale, all’equilibrio tra enti pubblici e privati (cooperative, Organizzazioni di volontariato o altri enti del terzo settore), alla classe di accreditamento e dell’operatività a livello regionale o provinciale.