Giovani, Scuola & Volontariato

La Meglio Gioventu - Hotel Bussana Porto Tolle - 18 03 2007 Foto di gruppo (6)Dal 2006 l’associazione Polesine Solidale realizza il progetto “Giovani, scuola & volontariato”, che prevede il coinvolgimento di giovani attraverso incontri nelle scuole, attività nelle associazioni e seminari dedicati al volontariato giovanile.
Fin dal 2005 ha collaborato con alcuni istituti superiori per favorire l’inserimento di giovani studenti nelle associazioni in alternanza scuola lavoro o con altre modalità.
Nel 2007 e 2008 ha organizzato due edizioni del seminario “La meglio gioventù?”, rivolto a giovani volontari da coinvolgere in laboratori sul volontariato rivolti a studenti delle scuole superiori.
Dal 2009 propone agli studenti di sperimentare brevi stage nelle associazioni, nel periodo estivo o in orario pomeridiano, con il riconoscimento dei crediti e certificazione delle competenze acquisite.
Dal 2011 ha promosso tre edizioni del “Social Day” in provincia di Rovigo, una giornata di attivismo a sostegno del volontariato, che ogni anno coinvolge migliaia di studenti delle scuole superiore e decine di associazioni. Nel 2014 ha promosso la “Settimana del volontariato”, un ciclo di eventi e iniziative per coinvolgere giovani e studenti in attività con le associazioni.
scout 6 maggio 2017 (2)L’associazione è attiva nella promozione dello spirito e delle finalità del volontariato nelle scuole superiori della provincia di Rovigo, con l’obiettivo di formare una cittadinanza consapevole, che sia attiva anche nell’ambito sociale. “Portare il volontariato nelle scuole” significa avvicinare i giovani a realtà che altrimenti difficilmente conoscerebbero, facendo loro scoprire il mondo della solidarietà e delle associazioni. Un modo per allontanare lo stereotipo del volontario super eroe, promuovendo invece un messaggio di consapevolezza delle proprie potenzialità.